QUOTAZIONE RAME / ALLUMINIO      AREA RISERVATA     LINGUA  IT  |  EN  |  FR  |  ES  |  DE  |  RU  |  FIN

Sigle di designazione

Secondo norma CEI 20-27

Gruppi di designazione

Denominazione

Simbolo

Riferimento alle norme Cavo armonizzato H
Cavo nazionale autorizzato A
Altro tipo di cavo nazionale N
Tensione nominale Uo/U 100/100 V 01
300/300 V 03
300/500 V 05
450/750 V 07
0,6/1 kV 1
Materiale isolante PVC comune V
PVC per temperatura di 90°C V2
Gomma sintetica per temperatura di 60°C R
Gomma etilenpropilenica B
Policloroprene per cavi per saldatrici N2
Poliolefine reticolate a bassa emissione di fumi, gas tossici e corrosivi Z
Poliolefine termoplastiche a bassa emissione di fumi, gas tossici e corrosivi Z1
Rivestimenti metallici
(schermature e armature)
Schermo a treccia di rame sul’insieme delle anime C4
Schermo a treccia di rame sulle singole anime C5
Schermo a nastri, fili o piattine di rame sull’insieme delle anime C7
Conduttore concentrico di rame C
Armatura a fili rotondi di acciaio Z 2
Armatura a piattine di acciaio Z 3
Armatura a nastri di acciaio Z 4
Armatura a treccia di fili di acciaio Z 5
Forma del cavo Cavi piatti non divisibili H2
Cavi piatti a tre o più anime H6
Cavi con isolante in doppio strato applicato per estrusione H7
Materiale guaina PVC comune V
PVC per temperatura di esercizio di 90°C V2
PVC resistente all’olio V5
Gomma sintetica R
Gomma etilenpropilenica B
Policloroprene N
Policloroprene resistente all’acqua N8
Poliuretano Q
Polietilene clorosulfonato o polietilene clorurato N4
Poliolefine reticolate a bassa emissione di fumi, gas tossici e corrosivi Z
Poliolefine termoplastiche a bassa emissione di fumi, gas tossici e corrosivi Z1
Materiale del conduttore Rame Nessuno
Alluminio A
Forma del conduttore Rigido a filo unico U
Rigido a corda rotonda R
Flessibile per posa mobile F
Flessibile per posa fissa K
Flessibile per cavi di saldatrice D
Flessibilissimo per cavi di saldatrice E

Secondo tabella CEI UNEL 35011-36011 (ove applicabile)

Gruppi di designazione

Denominazione

Simbolo

Natura del conduttore Rame Nessuno
Alluminio A
Forma del conduttore Rigido a filo unico U
Rigido a corda rotonda R
Flessibile a corda rotonda F
Flessibilissimo a corda rotonda FF
Extraflessibile a corda rotonda o di costruzione speciale EF
Materiale isolante PVC per temperatura di esercizio di 70°C R
PVC per temperatura di esercizio di 70°C di qualità superiore(antiinvecchiante) R2
PVC per temperatura di esercizio di 90°C R7
Gomma sintetica per temperatura di 60°C G
Gomma etilenpropilenica ad alto modulo G7
Mescola elastomerica a basso sviluppo di fumi, gas tossici e corrosivi G9
Mescola elastomerica a basso sviluppo di fumi, gas tossici e corrosivi G10
Mescola termoplastica a basso sviluppo di fumi, gas tossici e corrosivi M9
Materiale plastico a basso sviluppo di gas tossici e corrosivi (36011) M
Mescola reticolata a basso sviluppo di fumi, gas tossici e corrosivi G21
Polietilene termoplastico E
Polietilene reticolato per temperature di 85°C E4
Uno o più nastri di vetro micato o treccia di vetro chiusa T
Forma del cavo Anime riunite per cavo rotondo O
Anime parallele per cavo piatto D
Anime riunite ad elica visibile X
Rivestimenti metallici
(schermature e armature)
Schermo in nastro di alluminio o carta metallizzata H
Schermo a nastri, piattine o fili di rame H1
Schermo a treccia o calza di rame H2
Schermo a doppia treccia o doppia calza di rame H3
Conduttore concentrico di rame C
Conduttore concentrico di alluminio AC
Armatura a treccia o calza metallica A
Armatura a fili di acciaio F
Armatura a piattine di acciaio Z
Armatura a nastri di acciaio N
Materiale guaina PVC di qualità TM1, TM2, RZ R
Polietilene lineare di qualità EZ E
Polietilene reticolato E4
Gomma sintetica G
Policloroprene K
Mescola termoplastica a basso sviluppo di fumi, gas tossici e corrosivi M1
Mescola elastomerica a basso sviluppo di fumi, gas tossici e corrosivi M2
Mescola elastomerica a basso sviluppo di fumi, gas tossici e corrosivi M3
Materiale plastico a basso sviluppo di gas tossici e corrosivi (36011) M
Mescola reticolata a basso sviluppo di fumi, gas tossici e corrosivi M21



Principali norme di riferimento

Norme CEI

Norma

Descrizione

CEI 11-17 Descrive gli impianti di produzione, trasmissione e distribuzione pubblica di energia elettrica. Linee in cavo da 1 a 45 kV.
CEI EN 50334 Descrive le modalità di marcatura mediante iscrizione per l’identificazione delle anime dei cavi elettrici.
CEI EN 50336 Descrive le caratteristiche tecniche e i requisiti di prova delle mescole per isolanti e guaina per cavi energia e segnalamento.
CEI EN 60216-1 Descrive le condizioni di invecchiamento e le procedure per dedurre le caratteristiche di resistenza alla sollecitazione termica dei materiali.
CEI 20-13
(IEC 60502-1 p.q.a.)
Descrive le prescrizioni costruttive, i metodi e i requisiti di prova dei cavi isolati in G7, per tensioni di esercizio da 1 kV fino a 3 kV.
CEI 20-16 Descrive la procedura di prova della determinazione delle scariche parziali per i cavi di media tensione.
CEI 20-19/1
CEI 20-20/1
Descrive le prove ed i requisiti delle mescole armonizzate di isolamento e guaina per cavi in PVC (CEI 20-20/1), per cavi in gomma (CEI 20-19/1).
CEI 20-19/4 Descrive le prescrizioni costruttive, i metodi e i requisiti di prova dei cavi isolati in gomma sotto guaina di gomma o policloroprene, per servizio mobile, con tensioni di esercizio fino a 450/750 V.
CEI 20-19/9 Descrive le prescrizioni costruttive, i metodi e i requisiti di prova dei cavi unipolari senza guaina isolati con mescola reticolata senza alogeni a bassa emissione di fumi e gas corrosivi, per installazione fissa, con tensione nominale fino a 450/750 V.
CEI 20-19/16 Descrive le prescrizioni costruttive, i metodi e i requisiti di prova dei cavi isolati in gomma sotto guaina di policloroprene, per servizio mobile, con tensione di esercizio fino a 450/750 V per immersione.
CEI 20-20/3 Descrive le prescrizioni costruttive, i metodi e i requisiti di prova dei cavi isolati in PVC senza guaina,per posa fissa, con tensione di esercizio fino a 450/750 V.
CEI 20-20/5 Descrive le prescrizioni costruttive, i metodi e i requisiti di prova dei cavi isolati in PVC sotto guaina di PVC, per servizio mobile, con tensione di esercizio fino a 450/750 V.
CEI 20-20/7 Descrive le prescrizioni costruttive, i metodi e i requisiti di prova dei cavi unipolari senza guaina per temperatura di 90°C, con tensione di esercizio fino a 450/750 V.
CEI 20-20/12 Descrive le prescrizioni costruttive, i metodi e i requisiti di prova dei cavi isolati in PVC sotto guaina di PVC, per servizio mobile, per temperatura di 90°C, con tensione di esercizio fino a 450/750 V.
CEI 20-20/13 Descrive le prescrizioni costruttive, i metodi e i requisiti di prova dei cavi isolati in PVC sotto guaina di PVC, resistente all’olio, con tensione di esercizio fino a 450/750 V.
CEI 20-20/15 Descrive le prescrizioni costruttive, i metodi e i requisiti di prova dei cavi unipolari senza guaina isolati con mescola termoplastica senza alogeni a bassa emissione di fumi e gas corrosivi, per installazione fissa, con tensione nominale fino a 450/750 V.
CEI 20-21 Descrive il calcolo delle portate di corrente dei cavi elettrici in regime permanente.
CEI 20-22/2 (CEI 20-22 II) Descrive la procedura ed i requisiti di prova della non propagazione dell’incendio per cavi disposti a fascio, con materiale non metallico di 5 o 10 kg/m.
CEI 20-27 Descrive il sistema di designazione dei cavi armonizzati.
CEI EN 50266-2-4
CEI 20-22/3-4, (CEI 20-22 III)
IEC 60332-3-24 Cat. C
Descrive la procedura di prova della non propagazione dell’incendio per cavi disposti a fascio, con materiale non metallico di 1,5 l/m.
CEI 20-36/1-1
IEC 60331-11
Descrive l’apparecchiatura per la prova di resistenza al fuoco senza shock meccanico.
CEI 20-36/2-1
IEC 60331-21
Descrive la procedura e le prescrizioni di prova della resistenza al fuoco dei cavi con tensione di esercizio fino a 0,6/1 kV. Procedura senza shock meccanico.
CEI EN 60332-1-2
CEI 20-35/1-2
(IEC 60332-1 p.q.a.)
Descrive la procedura e i requisiti di prova della non propagazione verticale della fiamma sul singolo cavo.
CEI EN 50200
CEI 20-36/4-0
Descrive l’attrezzatura e la procedura di prova della resistenza al fuoco dei cavi aventi diametro fino a 20 mm. Procedura con shock meccanico.
CEI EN 50362
CEI 20-36/5-0
Descrive l’attrezzatura e la procedura di prova della resistenza al fuoco dei cavi aventi diametro superiore a 20 mm. Procedura con shock meccanico.
CEI EN 50267-2-1
CEI 20-37/2-1
(IEC 60754-1 p.q.a.)
Descrive la procedura di prova della determinazione dei gas corrosivi (HCl) emessi dai materiali componenti i cavi durante la combustione.
CEI EN 50267-2-2
CEI 20-37/2-2
Descrive la procedura di prova per la determinazione del grado di acidità (corrosività) sui gas, emessi dai materiali componenti i cavi durante la combustione, mediante la misura del pH e della conducibilità.
CEI EN 61034-2
CEI 20-37/3-1
Descrive la procedura di prova per la determinazione della densità del fumo emesso dai cavi sottoposti a combustione. (Trasmittanza ottica)
CEI 20-37/4-0 Descrive l’attrezzatura e la procedura di prova della determinazione dell’indice di tossicità dei gas emessi dai materiali componenti i cavi durante la combustione.
CEI 20-38/1 Descrive le prescrizioni costruttive, i metodi di prova dei cavi isolati in G10 non propaganti l’incendio e a basso sviluppo di gas tossici e corrosivi (senza alogeni), per tensioni di esercizio fino a 1 kV.
CEI 20-40 Descrive la guida all’uso dei cavi elettrici, con tensione di esercizio fino a 450/750 V.
CEI 20-45 Descrive le prescrizioni costruttive, i metodi e i requisiti di prova dei cavi resistenti al fuoco, con tensione di esercizio di 1 kV.
CEI 20-48 Descrive le prescrizioni generali dei cavi isolati in EPR ad alto modulo per la distribuzione, con tensione di esercizio di 0,6/1 kV.
CEI 20-52 Descrive la procedura e i requisiti di prova della determinazione della quantità di piombo dei materiali non metallici dei cavi.
CEI 20-67 Descrive la guida all’uso dei cavi elettrici con tensione di esercizio di 0,6/1 kV.
CEI EN 50395
CEI EN 50396
Descrive i metodi di prova e i requisiti dei cavi armonizzati isolati in PVC e in gomma con tensione di esercizio fino a 450/750 V.
CEI 64-8 Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1000 V in c.a. e a 1500 V in c.c.
CEI 64-15 Impianti elettrici negli edifici pregevoli per rilevanza storica e/o artistica.


Norme CEI UNEL

Tabella

Descrizione

UNEL 00721 Descrive i colori della guaina dei cavi elettrici.
UNEL 00722 Descrive l’identificazione delle anime dei cavi elettrici.
UNEL 35011 Descrive le sigle di designazione dei cavi elettrici per energia, segnalamento e comando per i cavi nazionali.
UNEL 35012 Descrive i contrassegni e la classificazione dei cavi in relazione al fuoco.
UNEL 35024/1 Fornisce la portata di corrente in regime permanente in aria per cavi elettrici aventi tensione di esercizio fino a 1000 V in c.a. e 1500 V in c.c.
UNEL 35026 Fornisce la portata di corrente in regime permanente per posa interrata dei cavi elettrici aventi tensione di esercizio fino a 1000 V in c.a. e 1500 V in c.c.
UNEL 35027 Fornisce la portata di corrente in regime permanente per posa in aria e interrata dei cavi elettrici di media tensione.
UNEL 35368 Fornisce le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi tipo N07G9-K.
UNEL 35369 Descrive le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi per energia tipo FG10OM1-0,6/1 kV.
UNEL 35370 Descrive le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi per energia tipo RG10OM1-0,6/1 kV.
UNEL 35371 Descrive le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi per segnalamento e comando tipo FG10OM1-0,6/1 kV.
UNEL 35375 Descrive le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi per energia tipo FG7R-0,6/1 kV, FG7OR-0,6/1 kV, FG7OH1R-0,6/1 kV, FG7OH2R-0,6/1 kV.
UNEL 35376 Descrive le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi per energia tipo U/RG7R-0,6/1 kV, U/RG7OR-0,6/1 kV, U/RG7OH1R-0,6/1 kV.
UNEL 35377 Descrive le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi per segnalamento e comando tipo FG7OR-0,6/1 kV, FG7OH1R-0,6/1 kV, FG7OH2R-0,6/1 kV.
UNEL 35378 Descrive le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi per energia tipo U/RG7OFR-0,6/1 kV, U/RG7OZR-0,6/1 kV.
UNEL 35379 Descrive le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi per energia tipo U/RG7ONR-0,6/1 kV.
UNEL 35382 Descrive le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi per energia tipo FG7M1-0,6/1 kV, FG7OM1-0,6/1 kV, FG7OH1M1-0,6/1 kV, FG7OH2M1-0,6/1 kV.
UNEL 35384 Descrive le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi per segnalamento e comando tipo FG7OM1-0,6/1 kV, FG7OH1M1-0,6/1 kV, FG7OH2M1-0,6/1 kV.
UNEL 35752 Descrive le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi tipo N07V-K.
UNEL 35755 Descrive le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi per segnalamento e comando tipo N1VV-K, N1VC7V-K, N1VC4V-K.
UNEL 35756 Descrive le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi per energia tipo N1VV-K, N1VC7V-K, N1VC4V-K.
UNEL 35757 Descrive le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi per energia tipo N1VV-K unipolari.
UNEL 36713 Descrive le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi telefonici per interno tipo TR/R e TR/HR.

Azienda

La Triveneta Cavi dal 1965 è una delle più importanti realtà nel mercato europeo della produzione di cavi bassa e media tensione destinati al settore industriale, domestico, della distribuzione di energia e delle tecnologie rinnovabili leggi tutto »


Lavorare con LTC

Form per l'invio del curriculum ed elenco delle posizioni aperte.



Contatto diretto

Invia un'email direttamente ai nostri uffici

Quartier Generale e Unità Produttiva 1

Brendola (VI): Via Orna, 35
36040

Unità Produttive 2, 3 e 4

Brendola (VI): Via Alcide De Gasperi, 19 36040

 

Tolentino (MC): Contrada Le Grazie, 42 62029

 

Montecchio Maggiore (VI): Via Ettore Majorana, 9/10, 36075

Unità Logistica

Brendola (VI): Via Giulio Natta, 48
36040

Dati societari

La Triveneta Cavi s.p.a.
Cap.Soc € 15.480.000,00 i.v.
Reg.Imp.VI n.21789 R.E.A. 197814 Cod.Fisc.02782190157
Part. IVA 01981240243 M/VI 002258